Dove siamo

Direzione Generale

Via Montegrappa 17 - 19
46020 Pegognaga (Mantova);

Tel. 0376 550290
Fax 0376 550292
customer_service@fastenfin.it

 

FAQ

1. Cos'è il Leasing?
2. Chi è il concedente?
3. Cos'è il canone periodico?
4. Come avviene l'acquisto del bene?
5. Cos'è il riscatto o diritto di opzione?
6. In caso di Leasing, chi provvede ad assicurare il bene?
7. Cosa è l'attualizzazione?
8. Cosa significa R.I.D.?

 
     
  1. Cos'è il Leasing?
Il Leasing (o locazione finanziaria); è il contratto con il quale un soggetto (Utilizzatore); richiede alla società di leasing (Concedente); di acquistare o far realizzare un bene dal medesimo individuato, allo scopo di farselo concedere in godimento a fronte del pagamento di un canone periodico, con diritto di acquisirne la proprietà, alla scadenza del contratto, contro versamento di un prezzo predefinito.
 
     
  2. Chi è il concedente?
E' il soggetto che materialmente mette a disposizione il finanziamento richiesto dall'Utilizzatore, assumendo l'impegno di procurare il bene indicatogli da quest'ultimo, e pagando il prezzo al Fornitore scelto dall'Utilizzatore. Il bene, una volta acquistato o realizzato dal Fornitore, viene messo a disposizione dell'Utilizzatore, con l'impegno, da parte della società Concedente, di trasferirgliene la proprietà nell'ipotesi in cui, alla regolare conclusione del rapporto, venga esercitata l'opzione di acquisto.
 
     
  3. Cos'è il canone periodico?
E' l'importo riconosciuto alla concedente dall'utilizzatore in forza del contratto di locazione finanziaria (Leasing); stipulato dalle parti; il canone è stabilito in ragione di un tasso contrattuale e può essere pagato in via Anticipata o Posticipata.
 
     
  4. Come avviene l'acquisto del bene?
Il Concedente provvede, su indicazione dell'Utilizzatore, ad acquistare il bene oggetto del contratto di leasing. La società di leasing, per precauzione, sono solite far preventivamente approvare all'Utilizzatore il contratto di fornitura. Rispetto agli ordinari contratti a mezzo dei quali un soggetto acquista o da' in appalto ad un terzo l' esecuzione di un'opera, il Concedente e' solito prevedere che il fornitore assuma l'obbligo del corretto adempimento anche nei confronti dell'Utilizzatore. In proposito viene stabilita l'estensione della garanzia dal Fornitore contemplando la possibilità che di essa si avvalga direttamente l'Utilizzatore.
 
     
  5. Cos'è il riscatto o diritto di opzione?
E' la facoltà, in capo all'Utilizzatore, di acquistare il bene al termine del contratto di locazione finanziaria.
 
     
  6. In caso di Leasing, chi provvede ad assicurare il bene?
L'Utilizzatore sopporta tutti i rischi connessi alle vicende del bene, incluso, oltre alla sua perdita definitiva, anche il deterioramento. Posto che la proprietà del bene rappresenta, per la società di leasing, la garanzia per l'ipotesi di inadempimento del Conduttore all'obbligo di pagare i canoni periodici e, comunque, la garanzia di recupero dell'importo investito con l'operazione, le società Concedenti sono solite cautelarsi contro i rischi di perimento del bene o comunque di perdita di disponibilità dello stesso prevedendo la stipulazione di idonee garanzie assicurative che consentano di ottenere il rimborso di una somma pari al valore del bene in caso di sinistro. In tal senso, i contratti prevedono che le coperture assicurative siano stipulate direttamente dall'Utilizzatore con primarie compagnie, gradite alle concedenti; in alternativa alcuni contratti prevedono la possibilita' che le polizze siano stipulate direttamente dalla società di leasing, che ripartiscono il costo dei premi sull'importo dei singoli canoni.
 
     
  7. Cosa è l'attualizzazione?
L'attualizzazione è un metodo di calcolo della matematica finanziaria e serve a determinare il valore ATTUALE di una serie di movimenti di cassa FUTURI, applicando un determinato TASSO: è quindi utile quando si vogliono confrontare due serie di pagamenti aventi scadenze ed importi differenti tra loro.
 
     
  8. Cosa significa R.I.D.?
R.I.D. significa ''Rapporti Interbancari Diretti'' ed è uno dei metodi di pagamento più diffusi; nella fattispecie il cliente di una banca,indica alla medesima di bonificare in via continuativa (cioè senza la necessità di autorizzare di volta in volta il pagamento); un soggetto (per esempio: la società di leasing); per un importo stabilito dal creditore (ad esempio l'importo del canone di leasing);.