PRIVATE EQUITY

L’attività di development/growth capital (capitale di crescita) di FASTENFIN consiste nell’investimento in partecipazioni di minoranza in aziende non quotate e con una stabile posizione di mercato al fine di accompagnarne la crescita in un arco temporale medio lungo. Al termine del ciclo di investimento il private equity (FASTENFIN) cede la partecipazione al fine di realizzare una plusvalenza. In tale contesto i criteri di investimento di FASTENFIN possono essere così riassunti:

  • Partecipazioni di minoranza significative, tipicamente dal 20% al 50% del capitale
  • Aziende con ricavi compresi tra 1 e 25 milioni di euro
  • Ticket di investimento, fornire tutta l’attività finanziaria necessaria nella forma tecnica del LEASING FINANZIARIO, FINANZIAMENTO FINALIZZATO, FACTORING.
  • Forte implicazione del team di investimento in seno agli organi decisori e alla direzione strategica dell’azienda
  • Accordi di disinvestimento della partecipazione preordinati, generalmente verso gli stessi soci/azionisti

Nell’ambito di una filosofia di investimento costruita sulla partnership con il team di gestione dell’azienda, FASTENFIN risponde ai bisogni delle PMI con riguardo alle necessità finanziarie legate alla crescita interna ed esterna, alla riorganizzazione del capitale in seguito all’uscita di una azionista/socio di minoranza, alla cessione parziale da parte dell’azionista di maggioranza o all’ingresso nel capitale da parte del management.

Tecnicamente, le operazioni sono realizzate attraverso aumenti o cessione di capitale, acquisto di azioni esistenti.

Scarica la Brochure